Codice etico

Tutti i nostri dipendenti e collaboratori esterni hanno firmato il presente codice etico:

Esercitiamo la professione in modo eticamente irreprensibile e affermiamo i principi del presente codice in ambito professionale e sociale.

Ci impegnamo ad un esercizio sostenibile della professione, con particolare riguardo all'ambiente e alla socialità; promuoviamo la formazione e l'aggiornamento professionale.

La parità dei diritti tra collaboratori è garantita, senza distinzione alcuna di sesso, razza o religione.

Ci impegnamo a pagare stipendi adeguati al fine di garantire ai nostri dipendenti un tenore di vita decoroso; tuteliamo la salute, la sicurezza e l'igiene nei luoghi di lavoro e favoriamo la crescita professionale.

Rispettiamo la personalità e i diritti professionali dei nostri colleghi e collaboratori.

Ci impegnamo a riconoscere la nostra responsabilità professionale ed etica nei confronti dei nostri clienti, della società e dell'ambiente, a rispettare le leggi, i regolamenti, le direttive e norme internazionali.

Ci impegnamo a svolgere la professione secondo scienza e coscienza.

Non accettiamo alcuna commissione o remunerazione da parte di terzi, al di fuori del giusto onorario che ci spetta.

Il segreto professionale dei nostri clienti è per noi sacro, così come la protezione dei loro dati.

Redigiamo pareri, perizie civili e penali in modo oggettivo secondo la nostra intima convinzione e nell'espletamento della nostra attività osserviamo le regole di 'best practice' internazionali (ISO/IEC 17025:2005).